Ancona ospita l’Assemblea nazionale di ICOM Italia

Si terrà ad Ancona dal 19 al 21 aprile 2024 l’Assemblea annuale dei soci ICOM Italia, un appuntamento imperdibile aperto ai professionisti museali e a tutti gli interessati, che offre occasioni di approfondimento sui temi più rilevanti legati al mondo dei musei con casi studio, attività laboratoriali e opportunità di networking. L’evento è realizzato in collaborazione con la Regione Marche, il Comune di Ancona e il Coordinamento Regionale Marche di ICOM, e con il supporto della Fondazione Marche Cultura per l’attività di promozione.

Quest’anno è la città di Ancona ad ospitare dal 19 al 21 aprile l’Assemblea ordinaria annuale dei soci ICOM Italia, il principale network italiano di musei e professionisti museali, con più di 2000 soci, individuali e istituzionali, che fa capo all’organizzazione internazionale ICOM International Council of Museums.
L’Assemblea annuale rappresenta un appuntamento fondamentale per il settore che, oltre al momento di rendicontazione formale dell’attività associativa, offre un’opportunità di approfondimento, occasioni di incontro anche informali e di contatto diretto con i musei ospiti e le loro esperienze museali.
In programma nel capoluogo marchigiano tre intense giornate aperte a tutti gli interessati, a cui parteciperanno professionisti museali provenienti da tutta Italia, in cui si affronteranno insieme agli esperti del settore e le istituzioni territoriali i temi più significativi del mondo museale e dei beni culturali, ma ci saranno anche momenti di confronto e attività di laboratorio: una dimensione partecipativa che punta a generare situazioni di networking, incroci progettuali e collaborativi, coinvolgendo anche i Gruppi di Lavoro e dei Coordinamenti Regionali.

Il programma dell’evento

Venerdì 19 aprile 2024 | Teatro delle Muse

La giornata, oltre all’Assemblea associativa, sarà dedicata a interessanti casi studio delle Marche con un primo intervento sulla transizione e l’innovazione digitale per gli enti culturali e a seguire la presentazione di un modello di sito web per i musei civici, a cura del Dipartimento di Trasformazione Digitale del Governo, di cui poi il sito dei Musei Civici di Jesi sarà un esempio. Il Museo Omero presenterà invece dei progetti legati al tema dell’accessibilità e dell’inclusione, mentre l’ultimo caso studio marchigiano che verrà approfondito sarà quello relativo alle Reti e sistemi culturali, un modello di riferimento in ambito nazionale, realizzato per la prima volta proprio nelle Marche. La giornata si concluderà all’insegna della convivialità con la cena sociale, in una location d’eccezione come la Sala delle Polveri della Mole Vanvitelliana.

Sabato 20 aprile 2024 | Mole vanvitelliana

La giornata di sabato è dedicata ad attività partecipative e laboratoriali. Al mattino protagonisti saranno i Gruppi di Lavoro di ICOM Italia, che saliranno “on stage” per raccogliere domande e suggestioni dal pubblico. Sarà BAM! Strategie culturali a guidare l’incontro, così come anche il momento di networking previsto alla fine della mattinata e quelli di revisione e valutazione della tre giorni marchigiana, dedicati ai “messaggi da portare a casa” e alla valutazione sul nuovo format dell’appuntamento. La Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali illustrerà l’universo di “Dicolab – Cultura al digitale. Il sistema formativo per la trasformazione digitale del patrimonio culturale” e nel primo pomeriggio guiderà il workshop sulla Consapevolezza digitale.

Domenica 21 aprile 2024

Nell’ultima giornata dell’evento sono previste le visite guidate che condurranno i partecipanti alla scoperta del patrimonio culturale di Ancona e dintorni, con i luoghi attualmente in via di definizione.

Informazioni e iscrizioni

Per informazioni:  info@icom-italia.org

La partecipazione alle tre giornate dell’Assemblea di ICOM Italia ad Ancona è gratuita e aperta a tutti gli interessati, previa iscrizione compilando il form a questo link entro il 15 aprile 2024. Qualora venisse raggiunto prima del 15 aprile il numero massimo dei posti disponibili, le iscrizioni saranno chiuse in anticipo ma ci si potrà iscrivere a una lista di attesa per essere contattati se si dovessero liberare dei posti.

Musei e Luoghi della Cultura per la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale
Digital Media Team per lo sviluppo di strategie di comunicazione e marketing digitale

Ultime News:


20.06.2024

Popsophia apre l’estate all’Anfiteatro romano di Ancona con Ankoneide

Nasce Ankoneide: la rassegna di produzioni inedite pensate appositamente per la città dorica. Due nuovi appuntamenti ideati intorno alla data simbolica del solstizio d’estate. Due serate, il 21 e 22 giugno per dare avvio alla stagione nel suggestivo Anfiteatro romano che riapre dopo anni di chiusura. Un’attesa doppia questo weekend: sia per poter tornare a passeggiare […]

Marina Abramović a Pesaro2024: prorogata la mostra “The Life”

Si è tenuto il 18 giugno l’evento speciale che ha visto la presenza eccezionale di Marina Abramović al Teatro Rossini di Pesaro. L’artista e Todd Eckert, regista e fondatore di Tin Drum, hanno esplorato la genesi e lo sviluppo di The Life nel corso di una conversazione aperta al pubblico e introdotta da Marcello Smarrelli, direttore artistico di Pesaro Musei. Nel corso dell’evento […]

Olivo Barbieri per Pesaro 2024

Fino al 15 settembre i Musei Civici di Palazzo Mosca accolgono la mostra ‘SPAZI A TEMPO’ di Olivo Barbieri (Carpi, 1954), a cura di Alessandro Dandini de Sylva. Promossa dal Comune di Pesaro, organizzata dalla Fondazione Pescheria Centro Arti Visive in collaborazione con Pesaro Musei e prodotta da Istmo, special partner RivieraBanca – Credito Cooperativo, ‘SPAZI A TEMPO’ è uno dei progetti di Pesaro 2024 che prende […]

Pesaro2024 alla scoperta di Monte Cerignone

Dal 17 al 23 giugno è Monte Cerignone la ‘Capitale al quadrato’ del progetto ‘50×50’ dedicato alle eccellenze della provincia. Titolo del programma: ‘Rivelazioni culturali: Monte Cerignone, Tesoro della Natura’. In perfetta sintonia con i valori di Pesaro 2024, il programma – dal titolo ‘Rivelazioni Culturali: Monte Cerignone, Tesoro della Natura – vuole far conoscere […]

Scrivici:






    * Campi Obbligatori