06.03.2024

Cinema e turismo, un evento a Fermo con ospiti d’eccezione

Domenica 10 marzo alle ore 11:30 nell’ambito di Tipicità Festival a Fermo, Fondazione Marche Cultura presenta “Cinema, un volano per il turismo” un evento che ospiterà due talentuosi attori: Matteo Paolillo e Ester Pantano, amatissimi dal grande pubblico per i ruoli in serie di grande successo, come Mare Fuori, Makari o Leoni di Sicilia. Insieme a Valentina De Amicis, regista del film “Mia” che si sta girando nelle Marche, dialogheranno con il presidente di Fondazione Marche Cultura Andrea Agostini e il giornalista Silvestro Serra, direttore della rivista Touring, mensile del Touring Club Italiano.

Il cinema come motore di promozione territoriale: un concetto di cui la Fondazione Marche Cultura è convinta sostenitrice e che sarà al centro del dibattito in programma domenica 10 marzo, alle 11.30, al Fermo Forum. Un incontro con protagonisti d’eccezione: Matteo Paolillo, Ester Pantano e Valentina De Amicis, protagonisti e regista di “Mia”, film prodotto da Roberto Venuso e Federica Artiano di Genesis Srl, che si sta girando nelle Marche, tra i comuni di Loreto, Porto Recanati, Sirolo, Ancona, Numana e Osimo. I tre dialogheranno con il presidente di Fondazione Marche Cultura Andrea Agostini; interverrà anche una figura qualificata del giornalismo di settore, Silvestro Serra, direttore della rivista Touring, mensile del Touring Club Italiano. “Cinema, un volano per il turismo” è il titolo dell’incontro, che si inserisce nel ricco programma di Tipicità Festival.
Le riprese di “Mia”, iniziate il 26 febbraio scorso a Porto Recanati, proseguiranno fino al 25 marzo. La Marche Film Commission di Fondazione Marche Cultura ha fornito supporto logistico sul territorio, attraverso una rete consolidata di contatti con maestranze locali e professionisti del settore.

Fare delle Marche una terra di cinema è la mission che perseguiamo, insieme alla Regione – commenta il presidente della Fondazione Marche Cultura, Andrea AgostiniOspitare film e serie televisive genera ricadute positive in un territorio, lo dice l’esperienza di altri prodotti audiovisivi che hanno avuto grande risonanza, lo dicono i numeri di chi sceglie le proprie vacanze per scoprire luoghi e ambienti ammirati in un’opera cinematografica. Sarà un piacere parlarne con la regista Valentina De Amicis, che ha scelto i borghi marchigiani per il suo film, e con due talentuosi attori amatissimi dal grande pubblico per i ruoli in serie di grande successo, come Mare Fuori per Matteo Paolillo e Makari o Leoni di Sicilia per Ester Pantano. Siamo curiosi di ascoltare le loro impressioni sulle nostre splendide terre marchigiane, che in queste settimane stanno scoprendo”.

La regista, gli attori e la troupe sono entusiasti della loro esperienza nella regione, come confermano le parole del produttore Roberto Venuso: “Siamo contentissimi di essere qui a girare. Abbiamo trovato una grande ospitalità e si mangia pure bene, ma la cosa più importante è che c’è una voglia di fare cinema uguale a quella che avevo io quando ho iniziato a Napoli dodici anni fa. Le Marche sono un posto tutto da scoprire e non potevamo fare scelta migliore per ambientare il nostro film. Appena arrivati ci hanno accolti nel migliore dei modi e non vediamo l’ora di mostrare a tutti il valore culturale che ha apportato la regione Marche con le sue splendide città.”

FMC Fondazione Marche Cultura

Ultime News:


Olivo Barbieri per Pesaro 2024

Fino al 15 settembre i Musei Civici di Palazzo Mosca accolgono la mostra ‘SPAZI A TEMPO’ di Olivo Barbieri (Carpi, 1954), a cura di Alessandro Dandini de Sylva. Promossa dal Comune di Pesaro, organizzata dalla Fondazione Pescheria Centro Arti Visive in collaborazione con Pesaro Musei e prodotta da Istmo, special partner RivieraBanca – Credito Cooperativo, ‘SPAZI A TEMPO’ è uno dei progetti di Pesaro 2024 che prende […]

Pesaro2024 alla scoperta di Monte Cerignone

Dal 17 al 23 giugno è Monte Cerignone la ‘Capitale al quadrato’ del progetto ‘50×50’ dedicato alle eccellenze della provincia. Titolo del programma: ‘Rivelazioni culturali: Monte Cerignone, Tesoro della Natura’. In perfetta sintonia con i valori di Pesaro 2024, il programma – dal titolo ‘Rivelazioni Culturali: Monte Cerignone, Tesoro della Natura – vuole far conoscere […]

12.06.2024

A Corinaldo il planisfero terrestre più grande del mondo

Sarà inaugurato sabato 15 giugno a Corinaldo (AN), nella splendida cornice del Parco Selva di Boccalupo, il planisfero più grande del mondo, un’opera straordinaria che si sviluppa su 627 mq, realizzata utilizzando materiali compatibili come ghiaia, legno e ferro. Un’opera da record, il planisfero più grande del mondo, prende vita a Corinaldo nello splendido Parco […]

Pesaro2024 alla scoperta di Carpegna

Dal 12 al 16 giugno è Carpegna la ‘Capitale al quadrato’ del progetto ‘50×50’ dedicato alle eccellenze della provincia. Temi cardine del programma dal titolo “Carpegna tra Natura, Arte, Tradizioni, Gastronomia”, l’ambiente, le tradizioni, i prodotti tipici, l’arte in ogni sua forma. Il programma – dal titolo ‘Carpegna tra Natura, Arte, Tradizioni, Gastronomia’ – vuole […]

Scrivici:






    * Campi Obbligatori