Le Marche alla 80ª edizione della Mostra del Cinema di Venezia

Fondazione Marche Cultura, con il suo settore Marche Film Commission, e la Regione Marche saranno presenti all’80ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con due eventi speciali dedicati alle produzioni marchigiane. Ad aprire Le Marche in mostra” il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli.

La prestigiosa kermesse è l’occasione per la Fondazione con la Marche Film Commission, di presentare i progetti in corso di realizzazione nel territorio e le novità che riguardano il comparto audiovisivo regionale.

Un’occasione importante e un grande palcoscenico nella programmazione culturale regionale – afferma il Presidente della Regione Marche Francesco AcquaroliÈ ormai assodato quanto il binomio cultura e turismo si stia dimostrando efficace in termini di promozione, rilancio e sviluppo del territorio. Il cinema rientra a pieno titolo all’interno di questa visione strategica su cui la Regione investe attraverso il sostegno alle produzioni del settore audiovisivo anche attraverso nuove opportunità. Le produzioni ambientate nelle Marche saranno presentate a Venezia nei giorni in cui tutto il mondo del cinema si darà appuntamento nella città lagunare. La tenacia, l’impegno e la creatività che sono caratteristiche proprie del nostro essere marchigiani avranno l’opportunità di farsi apprezzare anche nel settore della cinematografia, così come sono certo che troveranno una brillante vetrina le bellezze e le eccellenze della nostra terra, sia in queste produzioni sia in quelle che saranno realizzate in futuro”.

Partecipare alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia sarà un onore ed un privilegio – dichiara l’Avv. Andrea Agostini, Presidente di Fondazione Marche Cultura Sette opere marchigiane, ambientate nei borghi o nelle nostre coste, avranno una vetrina in una rassegna di prestigio e storia senza uguali. Questo splendido palcoscenico sarà l’occasione per sottolineare un percorso, fatto di progettualità ambiziose ed investimenti importanti, che insieme alla Regione stiamo portando avanti per valorizzare i talenti e il patrimonio immateriale delle Marche.

Nell’ultimo anno abbiamo lavorato per rafforzare il legame con il territorio, con le professionalità del mondo del cinema e per dare supporto ai nuovi progetti di valore – commenta Francesco Gesualdi, Direttore di Fondazione Marche Cultura e Responsabile di Marche Fim Commission – È in questa ottica che abbiamo voluto selezionare alcune tra le opere attualmente work in progress da presentare alla Mostra direttamente attraverso la voce dei produttori e protagonisti.

Due gli appuntamenti da segnare in agenda per i giorni 1 e 2 settembre 2023:

1 Settembre 2023, ore 16.10LE MARCHE IN MOSTRA, presso l’Italian Pavilion, Hotel Excelsior

Oltre alla presentazione dei progetti in corso e delle opere delle produzioni marchigiane, sarà svelato in anteprima il nuovo short-film, realizzato con la speciale partecipazione della voce narrante di Lucia Mascino. L’evento sarà anche l’occasione per il lancio del nuovo Bando da 5 milioni di euro “Incentivi per lo sviluppo della filiera audiovisiva” della Regione Marche attraverso i fondi POR-FESR 2021-2027.

Il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli aprirà l’evento di presentazione nel prestigioso palcoscenico dell’Italian Pavilion, all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia. Interverranno inoltre l’Assessore alla Cultura della Regione Marche Chiara Biondi, la Dirigente del settore Beni e attività Culturali Daniela Tisi, il Presidente di Fondazione Marche Cultura Andrea Agostini, e modererà Francesco Gesualdi, direttore di Fondazione Marche Cultura e Responsabile Marche Film Commission.

2 Settembre 2023, ore 17.306 DIMORE IN CERCA D’AUTORE, presso Spazio Gazebo, Casa degli Autori

Si parlerà di cineturismo e rinascita culturale dell’Area Sisma nelle Marche con la presentazione dei cortometraggi del progetto 6 dimore in cerca d’autore e del Press Tour di promozione cineturistica di Piceni Art-For Job.

I relatori saranno: il Sen. Guido Castelli commissario straordinario del Governo per la ricostruzione sisma 2016, l’Assessore alla Cultura della Regione Marche Chiara Biondi, la Dirigente del settore Beni e attività Culturali Daniela Tisi, il presidente di Fondazione Marche Cultura Avv. Andrea Agostini, il direttore di Fondazione Marche Cultura e Responsabile Marche Film Commission Francesco GesualdiSandro Angelini – Piceni Art for Job – produttore dei cortometraggi, Giacomo Andreani e Claudia Grandinetti dell’agenzia per la promozione turistica del progetto Expirit S.r.l., Stefania Pignatelli vicepresidente Associazione Dimore Storiche Italiane – sezione Marche, Paolo Consorti regista del corto Giardino Cielo Terra.

Speciale “guest star” dell’incontro sarà l’attrice e regista Stefania Rocca, che affiancherà il regista Paolo Consorti quale co-protagonista del suo prossimo film dal titolo “La sindrome di Copertino”.

LEGGI LA NEWS e i dettagli degli eventi sul sito di Marche Film Commission

FMC Fondazione Marche Cultura
Marche Film Commission per il sostegno all’audiovisivo

Ultime News:


Olivo Barbieri per Pesaro 2024

Fino al 15 settembre i Musei Civici di Palazzo Mosca accolgono la mostra ‘SPAZI A TEMPO’ di Olivo Barbieri (Carpi, 1954), a cura di Alessandro Dandini de Sylva. Promossa dal Comune di Pesaro, organizzata dalla Fondazione Pescheria Centro Arti Visive in collaborazione con Pesaro Musei e prodotta da Istmo, special partner RivieraBanca – Credito Cooperativo, ‘SPAZI A TEMPO’ è uno dei progetti di Pesaro 2024 che prende […]

Pesaro2024 alla scoperta di Monte Cerignone

Dal 17 al 23 giugno è Monte Cerignone la ‘Capitale al quadrato’ del progetto ‘50×50’ dedicato alle eccellenze della provincia. Titolo del programma: ‘Rivelazioni culturali: Monte Cerignone, Tesoro della Natura’. In perfetta sintonia con i valori di Pesaro 2024, il programma – dal titolo ‘Rivelazioni Culturali: Monte Cerignone, Tesoro della Natura – vuole far conoscere […]

12.06.2024

A Corinaldo il planisfero terrestre più grande del mondo

Sarà inaugurato sabato 15 giugno a Corinaldo (AN), nella splendida cornice del Parco Selva di Boccalupo, il planisfero più grande del mondo, un’opera straordinaria che si sviluppa su 627 mq, realizzata utilizzando materiali compatibili come ghiaia, legno e ferro. Un’opera da record, il planisfero più grande del mondo, prende vita a Corinaldo nello splendido Parco […]

Pesaro2024 alla scoperta di Carpegna

Dal 12 al 16 giugno è Carpegna la ‘Capitale al quadrato’ del progetto ‘50×50’ dedicato alle eccellenze della provincia. Temi cardine del programma dal titolo “Carpegna tra Natura, Arte, Tradizioni, Gastronomia”, l’ambiente, le tradizioni, i prodotti tipici, l’arte in ogni sua forma. Il programma – dal titolo ‘Carpegna tra Natura, Arte, Tradizioni, Gastronomia’ – vuole […]

Scrivici:






    * Campi Obbligatori