“Verso Casa”, il cortometraggio girato nelle campagne di Senigallia

In corso dal 17 al 21 novembre le riprese di “Verso Casa”, il cortometraggio che valorizza la biodiversità del paesaggio agricolo ed è interamente girato nelle Marche, nelle campagne di Senigallia.

“Verso Casa” è l’ultimo dei cinque cortometraggi realizzati con il sostegno di Regione Marche e Marche Film Commission – Fondazione Marche Cultura, attraverso il “Bando di sostegno per produzioni cineaudiovisive con ruoli autoriali ricoperti da donne e/o under 35 marchigiani – Misura Orizzonti”. 

“Verso Casa” racconta la storia di Silvia che, dopo aver trascorso molti anni in Francia, decide di tornare a vivere nelle Marche insieme a sua figlia Aurora. La sua casa le sembra irriconoscibile, prova dunque a riscoprire un senso di appartenenza a quel luogo, dedicandosi alla costruzione del giardino insieme alla madre Marinella, radicata nella Marche dalla nascita. Aurora, invece, alla ricerca di un suo posto, riesce a provare sentimenti nuovi che la avvicineranno alla madre e alla terra.

I temi principali del corto sono di grande attualità: in primis il tema familiare, il senso di appartenenza ad un luogo e a una comunità, alla famiglia come nostra prima casa, all’interno di uno spazio più grande, quello naturale. Il tema green è primario all’interno del cortometraggio: il rapporto con la natura e con l’ambiente circostante che si sente il bisogno di valorizzare e salvaguardare.

Anche il cast tecnico di “Verso Casa”, come per gran parte delle produzioni di Sandro Angelini – Piceni Art For Job, è quasi esclusivamente marchigiano, formato in particolar modo da giovani professioniste locali. Sono infatti rivestiti da donne i ruoli più importanti, sia dal punto di vista autoriale che produttivo. La regista e sceneggiatrice Giulia Casagrande, coautrice del soggetto insieme a Silvana Tamma, lavora da diversi anni in Francia in progetti audiovisivi che promuovono l’accesso alla cultura cinematografica e la valorizzazione del paesaggio all’interno di residenze artistiche e nelle scuole. Il casting, che si è svolto ad ottobre 2021, ha portato al cortometraggio l’importante presenza di Diane Fleri nel ruolo della protagonista Silvia, e di Isabella Carloni che ne interpreta la madre, Marinella. Daniela Sciamanna è invece Aurora, la figlia di Silvia.

La strategia di distribuzione del cortometraggio “Verso Casa” si basa sulla valorizzazione del prodotto audiovisivo come prodotto di qualità che promuove il territorio e il suo paesaggio. Oltre all’iscrizione del corto a festival italiani ed internazionali, sono previste proiezioni in sale regionali e nazionali, grazie ad accordi con sale ACEC delle Marche, associazione Kinodromo di Bologna e associazioni di promozione cinematografica delle Marche. Si organizzeranno anche suggestive proiezioni speciali nei giardini e in aziende agricole marchigiane.

Inoltre, proprio per far crescere l’interesse dei giovani nei confronti di tematiche come ecosostenibilità e biodiversità, che è uno degli intenti del cortometraggio, sono previste proiezioni nelle scuole secondarie marchigiane.

Per ulteriori informazioni sul progetto: versocasa.artforjob.it

Ultime News:


Olivo Barbieri per Pesaro 2024

Fino al 15 settembre i Musei Civici di Palazzo Mosca accolgono la mostra ‘SPAZI A TEMPO’ di Olivo Barbieri (Carpi, 1954), a cura di Alessandro Dandini de Sylva. Promossa dal Comune di Pesaro, organizzata dalla Fondazione Pescheria Centro Arti Visive in collaborazione con Pesaro Musei e prodotta da Istmo, special partner RivieraBanca – Credito Cooperativo, ‘SPAZI A TEMPO’ è uno dei progetti di Pesaro 2024 che prende […]

Pesaro2024 alla scoperta di Monte Cerignone

Dal 17 al 23 giugno è Monte Cerignone la ‘Capitale al quadrato’ del progetto ‘50×50’ dedicato alle eccellenze della provincia. Titolo del programma: ‘Rivelazioni culturali: Monte Cerignone, Tesoro della Natura’. In perfetta sintonia con i valori di Pesaro 2024, il programma – dal titolo ‘Rivelazioni Culturali: Monte Cerignone, Tesoro della Natura – vuole far conoscere […]

12.06.2024

A Corinaldo il planisfero terrestre più grande del mondo

Sarà inaugurato sabato 15 giugno a Corinaldo (AN), nella splendida cornice del Parco Selva di Boccalupo, il planisfero più grande del mondo, un’opera straordinaria che si sviluppa su 627 mq, realizzata utilizzando materiali compatibili come ghiaia, legno e ferro. Un’opera da record, il planisfero più grande del mondo, prende vita a Corinaldo nello splendido Parco […]

Pesaro2024 alla scoperta di Carpegna

Dal 12 al 16 giugno è Carpegna la ‘Capitale al quadrato’ del progetto ‘50×50’ dedicato alle eccellenze della provincia. Temi cardine del programma dal titolo “Carpegna tra Natura, Arte, Tradizioni, Gastronomia”, l’ambiente, le tradizioni, i prodotti tipici, l’arte in ogni sua forma. Il programma – dal titolo ‘Carpegna tra Natura, Arte, Tradizioni, Gastronomia’ – vuole […]

Scrivici:






    * Campi Obbligatori