Mediateca

Conservazione del patrimonio Audiovisivo

L’archivio mediatecale è composto da materiali suddivisi in categorie tematiche e conservati su supporti diversi, come documenti cartacei, nastri magnetici, videocassette, dischi, dischi ottici e formati elettronici.
Gli archivi sono costituiti da:

Biblioteca
La Biblioteca, in costante crescita, contiene circa un migliaio documenti cartacei e multimediali, alcuni dei quali di pregio e rari sotto il profilo storico e tematico. I documenti sono suddivisi in diverse categorie, quali Cinema, Teatro, Musei e Territorio, Riviste di settore, Cataloghi dei Festival, Fotografia, Nuovo Cinema Pesaro, Premio della critica cinematografica e televisiva “Castelli dell’Alta Marca Anconetana”, Cahiers de communication audiovisuelle, Guide cinematografiche, Moda, Edizioni RAI, Antropologia, Storia Regionale e generale, Edizioni Cineclub, Legislazione dello spettacolo, Letteratura, Problematiche dell’Audiovisivo, Cataloghi FICC- CGS, Didattica dello Spettacolo, Fondi e donazioni.

Teche audiovisive
Il patrimonio audiovisivo in archivio è arricchito periodicamente da nuove acquisizioni, si compone di documenti provenienti dalle teche storiche della Mediateca delle Marche, dall’attività di ricerca ed editing del laboratorio multimediale, e dall’attività degli altri settori della Fondazione.

Teche musicali
Sono il prodotto dell’attività di censimento, catalogazione e conversione digitale di materiali audio di musicisti e compositori provenienti da festival ed eventi musicali, produttori, singoli artisti e associazioni marchigiane del settore.

CONTATTI:

Mediateca
Palazzo delle Marche, Piazza Cavour, 23
60121 Ancona – Italia
E. mediateca@fondazionemarchecultura.it
T. 071 9951625

Progetti:


MARCHETELLING

“Raccontare le Marche attingendo ai suoi maestri letterari, alle sue tradizioni folkloriche, ai suoi paesaggi, ai suoi miti e leggende significa dischiudere uno scrigno narrativo inestimabile, rimasto a lungo serrato”. È questo l’obiettivo della nuova rubrica culturale di Fondazione Marche Cultura curata da Cesare Catà, filosofo e performer teatrale, autore di saggi di filosofia e […]

Cluster Marche Cinema

Il Cluster Marche Cinema, curato da Marche Film Commission – Fondazione Marche Cultura, si aggiunge ai Cluster della Regione Marche dedicati ai diversi settori turistici. L’intento di ogni Cluster è il coinvolgimento dei diversi operatori della filiera turistica e culturale in modo innovativo e all’insegna dell’esperienzialità declinata a seconda delle specifiche attrattive e potenzialità.

Scrivici:






    * Campi Obbligatori